Caporale Hitler, A. – Caduto in battaglia

  • By Kommandantur
  • Feb 8th, 2020
  • Blog

SCENARIO “FU QUESTIONE DI UN ATTIMO”

E’ celebre la storia di Henry Tandey, il soldato inglese che nel 1918, durante un assalto, si trovò faccia a faccia con un caporale tedesco che giaceva stordito in una trincea, e lo risparmiò.

“Era disarmato e ferito, così abbassai il fucile…”

Se ne pentì tutta la vita, quando, anni dopo, venne a sapere che quell’uomo non era niente meno che Hitler.

Ci immaginiamo quindi un esito diverso di quell’infausto episodio: nella furia del combattimento, Tandey affonda la baionetta e finisce il suo avversario.

Forse verrà tormentato dal rimorso per tutta la vita; di certo non saprà mai del suo incredibile merito nei confronti della storia.

Quanto allo sconosciuto “gefreiter” tedesco, il suo nome passa inosservato tra le migliaia presenti nel registro dei caduti. Uno dei tanti; il mondo non si accorgerà di lui.

“Cadde nel settembre 1918, in una giornata così calma e silenziosa su tutto il fronte, che il bollettino del Comando Supremo si limitava a queste parole: «Niente di nuovo sul fronte occidentale». Era caduto con la testa in avanti e giaceva sulla terra, come se dormisse.”

Diorama in scala 1:35. Autore: il team White Star, capitanato da Roberto Filippetto. Presentato per la prima volta nel 2019 al Model Expo Italy, Verona

Kommandantur

You might also like

LEAVE A REPLY

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci


E SE... partecipaste anche voi? Siamo sempre alla ricerca di nuovi spunti! Scriveteci, partecipate al nostro blog. Immaginate, narrate. Divertite!

  • carlo.pucci@gmail.com

Enter Your Contact Form 7 Shortcode in Cone Options!

© 2017 Zimmeramaprojekt